UATTÁN

IGP Lazio Bianco

Odora di pesche al vino con un tocco di mentuccia romana.
Una delicata nota ossidativa e una leggera tostatura completano il bouquet aromatico.
In bocca l’ingresso è deciso e potente, sprigiona una forza ancestrale che lo rende succoso, sapido e sincerissimo.
L’assenza di solfiti e di filtrazione rendono il sorso sincero e digeribilissimo.
Ha corpo e sostanza ma chiude soave e croccante.

ANNATA - GRADO ALCOLICO: 2021 – 12,5 % Vol.

CERTIFICAZIONE: Biologico

VITIGNO: Malvasia del Lazio e Bombino da vigne di oltre 70 anni

VIGNA: Guyot; > 4000 ceppi/ha; Altezza media sul livello del mare: 220 m; Esposizione: Nord-Nord Ovest

VENDEMMIA: Inizio settembre

FERMENTAZIONE: Fermentazione spontanea, lieviti indigeni, senza chiarifica e senza filtrazione

AFFINAMENTO: Affina 6 mesi in barrique di rovere francese

PROFUMO: Odora di pesche al vino e foglioline di mentuccia romana

CARATTERE: Succoso e gioioso al sorso. È pulito e spontaneo, l’idea ancestrale di vino con un tocco funky.

ABBINAMENTO: Da bere quando si ha la gioia di bere senza troppe sovrastrutture.

PRODUZIONE: Integralmente prodotto e imbottigliato da Merumalia. 600 bottiglie.

BOTTIGLIA: Borgognotta con tappo in plastica riciclata, 100% riutilizzabile, etichetta con inchiostro ad acqua, a basso impatto ambientale

SOSTENIBILITÀ: Peso netto bottiglia 600 gr, packaging ecosostenibile, utilizzo di energia green (certificata da Tüv Süd), risparmio energetico in cantina

Uattan_Merumalia_SchedaTecnica (220,96 KB)
Loading...